Trieste: Capitale Europea della Scienza 2020

Improve-Long-Term-Memory-1024x512
PASSARE GLI ESAMI CON LE TECNICHE MNEMONICHE: CICERONE CI INSEGNA A RICORDARE
febbraio 8, 2020
PicsArt_02-29-12.48.29
ARPINO: CANDIDATA LAZIALE PER LA PROSSIMA CAPITALE D’ITALIA 2021
febbraio 29, 2020
PHOTO-2020-02-15-18-11-19

Nel 2020 Trieste sarà la capitale europea della scienza. Altro riconoscimento importante per l’Italia, dopo la scelta di Matera come capitale della cultura per il 2019.  L’arrivo per il 2020 dell’Open Forum a Trieste  è fonte d’orgoglio anche per il ministro dell’Istituzione, dell’Università e della Ricerca,  che ha sostenuto la candidatura di Trieste con tutte le proprie forze. Un riconoscimento, inoltre, che potrà funzionare come leva di sviluppo per il comparto scientifico italiano. ESOF, acronimo di EuroScience Open Forum, è una manifestazione di fama europea dedicata alla ricerca e all’innovazione scientifica, che si sviluppa attraverso seminari, incontri e dibattiti sui temi della tecnologia, della scienza e della politica. L’appuntamento si terrà dal 5 al 9 Luglio del 2020.  All’interno delle cinque giornate verranno organizzate molte conferenze e dibattiti pubblici, che rientrano nel Science programme, una delle quattro sezioni in cui è diviso il programma di ESOF2020. Verranno dibattute diverse tematiche, che, ad esempio, riguardano i cambiamenti climatici, la fisica delle alte energie e la medicina di precisione.  Fra le grandi personalità che interverranno all’interno dei seminari, ci sarà anche Iain Mattaj, uno scienziato britannico, che ha condotto numerosi studi di successo nel campo della trascrizione, metabolismo dell’RNA, trasporti nucleo-citoplasma e la divisione cellulare. La città di mare e di confine vanta una lunga storia ed è inoltre un centro dinamico per la ricerca. È rinomata a livello internazionale per l’alta concentrazione di istituzioni scientifiche. La città ospita complessivamente oltre 30 centri e aziende che lavorano nella ricerca, 5000 scienziati stranieri permanenti e 13000 studenti e ricercatori. Trieste è la città europea con il più alto numero di ricercatori: secondo i dati del 2005  se ne contanto almeno 35 ogni mille abitanti. Questa è una grande occasione non solo per Trieste, ma per il nostro paese, in grado di creare fecondi finanziamenti per la ricerca europea. Consentirà anche di avvicinare i cittadini ad un mondo che occuperà sempre di più il nostro futuro.

Asia Gambioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *